Follow Us On

Location

EX Real Polverificio Borbonico, nel Parco Archeologico di Pompei

Edificato da Ferdinando II di Borbone, a partire dal 1851, sostituì la Real Fabbrica di Polveri e Nitri di Torre Annunziata, grazie anche alla posizione favorevole, prossima al Canale Conte di Sarno.

A partire dal 1894 fu destinato alla produzione di tabacchi fino al 1980, quando tutta la struttura fu abbandonata a seguito del terremoto.

All’interno del complesso è possibile distinguere diversi edifici di rilievo storico e monumentale, databili tra il 1852 e il 1880 e circondati dall’antico muro di cinta; tra essi un corpo principale nel lato occidentale, a carattere amministrativo residenziale, l’adiacente Cappella di Santa Barbara, l’ingresso monumentale all’area esplosiva e i padiglioni del laboratorio chimico e delle officine del Polverificio.

Un piano di riqualificazione mira a rispondere all’esigenza del Parco Archeologico di Pompei, di reperire nuovi e più idonei spazi da destinare a depositi, archivi, laboratori, auditorium, spazi espositivi e uffici.

Come arrivare al Parco

AUTO E PULLMAN

 Percorrere la A30/E45Raggiungere Via Astolelle s.n.c , 80045 Pompei NA

TRENO

Raggiungere Salerno: collegamenti diretti (Trenitalia ed Italo) con le principali città italiane, quindi da Salerno oppure Napoli) prendere treni locali regionali o interregionali direzione Napoli e raggiungere Via Astolelle s.n.c , 80045 Pompei NA

Dove si trova il Parco

Dove parcheggiare

PARCHEGGIO AUTORIZZATO

 c/o Centro Commerciale La Cartiera
https://goo.gl/maps/Bce7nAPp4Yt6Cidb9 

Condividi sui Social